PIANO CITY MILANO 2016


L’edizione 2016 di Piano City Milano si è aperta con un pianosolo eccezionale, con lo sfondo della Villa Reale: il famoso pianista inglese Michael Nyman, uno dei più importanti musicisti della scena contemporanea e uno dei maestri del minimalismo musicale.

Piano City Milano negli anni si è trasformato per raccontare la musica e i più sorprendenti luoghi cittadini. L’edizione 2016 ha voluto narrare questi cambiamenti in tutta Milano, dal centro ai quartieri più periferici e oltre. Un lungo viaggio di due giorni e due notti sulle note dei nostri pianoforti negli spazi che meglio rappresentano la città, da location storiche ai nuovi spazi.

La grande apertura del venerdì sera ha dato inizio a 50 ore ininterrotte di musica, dal tramonto all’alba e dall’alba al tramonto, in una continua dichiarazione per il piano, la sua musica e la città di Milano. Il collante sono state due maratone notturne, Pianonight venerdì e Pianorave sabato, che si sono concluse con due suggestivi concerti all’alba, il primo nella splendida cornice dell’Highline Galleria e il secondo di fronte a Palazzina Liberty, nel suggestivo parco del Formentano.


h+ si è occupata di:
Sviluppo concept - Relazioni con istituzioni - Coordinamento generale - Segreteria artistica - Segreteria organizzativa - Produzione e coordinamento artisti - Comunicazione - Ufficio stampa - Immagine coordinata - Rapporti con gli sponsor - Riprese video e backstage - Documentazione fotografica - Infoline - Servizio biglietteria e prenotazioni last minute