IT/ENG
BOOKCITY MILANO 2018
 
BookCity Milano, la festa del libro e della lettura che, dal 15 al 18 novembre 2018 ha animato la città con letture e incontri dedicati alla lettura in ogni sua forma.
 
Il castello Castello Sforzesco è stato, come ogni anno, il cuore della manifestazione: incontri e dibattiti con grandi scrittori si sono alternati in sei diverse sale, attive contemporaneamente per tutta la durata del festival. Da Erri De Luca a Marco Malvaldi, da Dacia Maraini a Luis Sepùlveda, da Vittorio Sgarbi a Lilli Gruber e alla Senatrice Liliana Segre. Il Castello è stato il punto di riferimento dei lettori. Qui il pubblico, i giornalisti e le varie case editrici hanno potuto trovare, tra i vari servizi e allestimenti, due infopoint, la sala stampa e la libreria di BooKCity.
 
Anche per questa edizione BookCity è arrivato a BASE Milano con una tre giorni di eventi in un viaggio tra arte, illustrazione e editoria.  
 
h+ per il secondo anno consecutivo ha curato e prodotto il progetto speciale BookCity nelle nelle case: letture negli spazi più intimi dei cittadini milanesi, che per l’occasione hanno aperto le proprie case al pubblico. Un viaggio in dieci parole che diventano racconto in altrettante abitazioni private, dislocate in diversi punti della città. Parole che nell'uso comune si sono ritrovate abusate, smarrite e svuotate e che ritrovano il loro senso nella scrittura e nella lettura, interpretata dagli autori stessi o da lettori volontari.
 
Sito ufficiale: bookcitymilano.it  - BookCity nelle case: bookcitymilano.it/bookcity-nelle-case
 
h+ si è occupata di:
Produzione eventi al Castello Sforzesco – Allestimento Castello Sforzesco – Gestione e coordinamento infopoint e volontari Castello Sforzesco – Organizzazione e produzione eventi a BASE Milano –Iideazione, coordinamento e produzione del progetto speciale BookCity nelle Case

© Accapiù srl / ph Ilaria Lagioia